lunedì 3 marzo 2008

Abuso di potere



Di sicuro chiunque di noi almeno una volta nella vita ha desiderato avere la possibilità di "fargliela vedere" a qualcuno.
Insomma, penso che ogni tanto sarà capitato di pensare a cosa sarebbe bello dire e fare a certe persone che non ci hanno trattato nel migliore dei modi.
Purtroppo ci sono anche persone che queste cose le fanno sul serio. E la cosa più brutta é quando queste persone ricoprono ruoli importanti all' interno della società, come per esempio poliziotti o carabinieri.
A me una situazione di questo genere é capitata proprio questa mattina.
Intendiamoci, non c' é stata una vera e propria intimidazione o abuso di potere, altrimenti avrei preso provvedimenti ben più seri che scrivere un post sul mio blog, ma mi sono ritrovata a pensare a quante persone ritrattano le loro deposizioni di fronte a rappresentanti delle forze dell' ordine che magari hanno avuto atteggiamenti ambigui.
Tempo fa una persona, che per ovvi motivi non citerò, si occupò di una storia di allevamento di cani per fini illeciti: lotte clandestine. Quando denunciò il fatto alle Guardie Forestali, notò che una di queste non fece esattamente quanto in suo potere, e dunque fece in seguito rapporto.
Testuali parole di questa Guardia Forestale a questa persona: " Io me la lego al dito " . Poteva suonare come una minaccia, ma la Guardia Forestale sorrideva... :) ...
A distanza di qualche mese la persona con la quale ci fu questo piccolo disguido ed io ci siamo ritrovate ad andare presso il Corpo Forestale per una deposizione per un altra questione di maltrattamenti. A raccogliere le nostre deposizioni, un Ispettore molto gentile e disponibile. Ci servivano altre testimonianze, dunque questa mattina assieme ad un altro testimone, sono tornata per accompagnare quest' ultimo presso il Corpo Forestale, ed ecco nuovamente la Guardia della scorsa volta, che sapendomi amica della persona con la quale ebbe quella discussione, ha fatto di tutto durante la deposizione del mio testimone per indurlo a ritrattare ciò che stava dicendo, senza per fortuna ottenere il risultato sperato.
Mi sono però chiesta se si trattasse di un semplice caso o invece quel famoso: "Me la lego al dito", visto che se il mio testimone avesse ritrattato la deposizione appena fatta, potevano essere riconvocati anche gli altri testimoni per chiedere conferma di ciò che avevano dichiarato in precedenza.
Un caso? O si può parlare di abuso di potere?

Nessun commento: