domenica 30 dicembre 2007

"Frittata" vegan

Ingredienti:
200 grammi di pane raffermo
1 carota
1 zucchina
1 patata
1 litro di acqua
sale, pepe, dado vegetale
1 bustina di zafferano oppure un cucchiaino di concentrato di pomodoro

Preparazione:
Tagliare a tocchetti la verdura ed il pane. Metterli in una pentola piuttosto grande e coprire il tutto con 1 litro di acqua. Aggiungere sale e dado vegetale. Lasciar cuocere il tutto a fuoco lento per mezz' ora dal momento in cui l' acqua comincia a bollire. Trascorso questo tempo, spegnere ed aggiungere a proprio piacimento pepe e la bustina di zafferano oppure il concentrato di pomodoro,mesolare con cura e versare il contenuto della pentola in una pirofila unta: il composto deve essere alto al massimo due dita.
L' ideale é preparare questo piatto al mattino e mangiarlo a cena dopo averlo scaldato. Accompagnare il tutto con un'insalata fresca.

2 commenti:

viva la cucina ha detto...

sembra ottimo, si conserva anche pi\ di una giornata?

Gormlaith ha detto...

Sì, io la conservo in frigo anche un paio di giorni. Avendo la consistenza di una torta taglio le fette che ho bisogno e le riscaldo col micoonde. Inoltre si possono sostituire le verdure della ricetta con altre a nostro piacimento.