domenica 23 dicembre 2007

Un dialogo sereno

Non mi é mai piaciuto il lecchinaggio, dunque la considerazione che segue, non é da interpretarsi come tale.
Ieri sera, la mia prima cena vegan proposta a degli ospiti: direi che é andata decisamente bene.
Ovviamente, la domanda del perché di questa scelta, ma non é stata ovvia la reazione di chi ha fatto la domanda: una totale comprensione delle motivazioni etiche e salutistiche, senza lanciarsi in crociate contro questo tipo di alimentazione, piuttosto, altre domande circa la curiosità in merito alla sopravvivenza senza determinati alimenti.
Insomma, una serata serena, fatta di amici che hanno mangiato ( e pare pure con gusto ) determinate cose che poi non avevano nulla di speciale tranne il fatto di non contenere prodotti di origine animale.
Un ringraziamento va dunque ai miei ospiti, Sara e Corrado, che sono persone di un'apertura mentale ( non solo in merito alla cucina ) che vorrei trovare più spesso nella gente attorno a me. Questo non lo dico perché hanno apprezzato quello che ho portato a tavola, ma perché pur vivendo in modo diverso dalle persone con le quali si confrontano, hanno un rispetto verso di esse che raramente capita di trovare nella quotidianità.

3 commenti:

Erbaviola ha detto...

complimenti per l'ottima riuscita... ma il menù non ce lo dici? :)

Gormalith ha detto...

Il menù? Seguono delle ricettine...provare per credere!

Corrado ha detto...

Abbiamo letto solo ora...beh, grazie! Soprattutto alla tua voglia di condividere con noi questa tua super scelta! E un omaggio alla tua forza di volonta'.