domenica 3 febbraio 2008

Peperonata: secondo mia suocera


Sulla peperonata si potrebbe aprire un dibattito: ognuno la fa a modo suo, ed ognuno é pronto a giurare che la sua sia la migliore.
Ma la migliore in assoluto che ho mangiato é quella che prepara mia suocera.

Ingredienti:

1 grossa carota
1 costa di sedano
1 cipolla bionda
1 peperone giallo
1 peperone rosso
1 peperone verde
1 pomodoro maturo o 3 cucchiai di passata
olio extra vergine d' oliva q.b.
sale q.b.
1 dado vegetale
1 ciuffetto di prezzemolo tritato

Preparazione:
Tagliare a fettine la carota, il sedano a pezzetti, la cipolla a fettine e far rosolare nell' olio in una capace padella.
Nel frattempo pulire i peperoni privandoli dei semi e delle coste bianche, dopo di che tagliateli a grossi pezzi ed aggiungeteli alle verdure in padella.
Aggiungete il dado vegetale e se necessario poca acqua.
Proseguite la cottura, controllando sempre la consistenza dei peperoni e che non asciughino troppo: quando a vostro giudizio mancano 5 minuti al termine della cottura, aggiungete il pomodoro a pezzi o la passata ed aggiustate di sale.
Una volta terminata la cottura, spegnete il fuoco e attendete una decina di minuti: aggiungete ora un trito di prezzemolo fresco e servite.

1 commento:

Erabviola ha detto...

acquolina....
...anche perché sono 3 anni che non la mangio! La mia metà non sopporta le pellecchie e pretenderebbe che mi mettessi a sbollentare e sbucciare i peperoni!!! L'ho fatto una volta e abbiamo mangiato alle 22.00 :D Quindi addio peperonata... sigh! che invidia!